Macchina per assemblaggio siringhe

Un sistema di assemblaggio complesso e dagli elevati contenuti tecnologici.

E’ destinata al mercato del packaging per il settore medicale la nuova macchina realizzata da Gefit.

Al termine di un meticoloso lavoro di progettazione e di ingegnerizzazione del prodotto, portato avanti a stretto contatto con il cliente, il noto costruttore di Fubine ha portato a termine un progetto tanto importante quanto articolato.

Il prodotto assemblato con la macchina Gefit è una siringa per uso veterinario composta da quattro pezzi, tutti realizzati con stampi recanti il marchio dell’azienda alessandrina ormai prossima al cinquantesimo compleanno ed attiva a pieno titolo nei più diversi comparti del packaging.

La macchina di assemblaggio a due vie, con tecnologia index, è stata realizzata sull’ormai collaudata ed apprezzata tavola Gefdrive, totalmente elettrica. Proprio la versatilità di questa speciale tavola ha consentito di mantenere un tempo ciclo di primo livello … nonostante la contemporanea gestione di diverse operazioni, compreso un sistema di dosatura fluidi e diversi orientamenti angolari, realizzata con appositi motori brushless.

Particolarmente delicata ed importante, per le specifiche proprietà mediche del prodotto, si è rivelata la fase di dosatura di un particolare reagente sul pistone porta-stelo, a cui è seguita un’accurata essicazione prima dell’alimentazione del componente sulla tavola principale. Entrambe queste operazioni, fondamentali per il corretto utilizzo della siringa da parte degli operatori, sono state realizzate su apposite stazioni fuori macchina.